Feed RSS
Knowledgebase : Hosting
   

Non è possibile in quanto ogni piano di hosting può essere associato ad un solo nome a dominio.
I permessi della cartella a cui si sta tentando di accedere non consentono l'accesso. Questo errore può essere determinato da un'errata configurazione dei permessi alla cartella via FTP oppure ad una restrizione di sicurezza. Consigliamo l'apertura d...
Con il termine SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION) si intende quell'insieme di pratiche volte all'ottimizzazione di un sito web al fine di migliorarne la visibilità per i motori di ricerca e per gli utenti o, più precisamente, per _gli utenti che utiliz...
Il Content Management System è una piattaforma software che si occupa di gestire i contenuti di un sito web. Consente quindi di inserire, modificare e rendere visibili articoli, immagini e link senza ricorrere a sistemi di sviluppo. In altre parole...
Si, è necessario a questo scopo aver sottoscritto nel piano di hosting l'opzione backup settimanale o giornaliero. I backup dei clienti sono cadenzati settimanalmente o giornalmente (dipende dall'opzione sottoscritta) ed in ore notturne per non cre...
E' possibile creare i database dalla sezione apposita del WebPanel. Inserendo le proprie credenziali e accedendo al servizio prescelto si seleziona il widget "Database MySQL". Cliccare il tasto in alto "nuovo database". Durante questa operazione ...
Il Webserver non riesce a trovare nella cartella _httpdocs_ un file _index.html_ o _index.php_; in questo caso è quindi necessario controllare tramite File Manager il contenuto della cartella httpdocs e verificare la presenza di uno dei due file.
Il redirect permanente, codice HTTP 301 "Moved Permanently", indica che l'URL richiesta è stata trasferita in maniera permanente verso un nuovo indirizzo. Il redirect 301 può essere implementato in diversi modi, con PHP, ASP o più comunemente nel fil...
Il sistema operativo utilizzato da chi pubblica online il sito web o dai visitatori del sito stesso non influisce in alcun modo sul sistema operativo installato sul server. La scelta di un piano hosting Windows o Linux dipende unicamente dalla tecnol...
Non è possibile in quanto ciascuna opzione è collegata al servizio principale a cui si riferisce. I servizi di hosting condiviso non sono frazionabili.
Ergonet non pone limitazioni "statiche" all'utilizzo delle risorse (spazio web, traffico, ecc.). Le condizioni contrattuali vietano espressamente il frazionamento dei servizi (ad esempio la cessione a titolo oneroso o gratuito di porzioni di servizio...
_Ping_ è un programma disponibile sui principali sistemi operativi che misura il tempo, espresso in millesecondi, impiegato per trasmettere dati di piccola dimensione (_pacchetti_) verso una destinazione che può essere un altro computer o server in r...
La connessione al proprio database MySQL deve avvenire utilizzando il seguente hostname: localhost
Dal momento che si tratta di dati sensibili, che investono sia i diritti che la responsabilità giuridica del registrante sull'utilizzo del nome a dominio, esistono due possibili ipotesi: 1) se disponibile, accedere al proprio WebPanel e farne form...
Il Cambio registrante è sostanzialmente un trasferimento dei diritti sull'utilizzo di un nome a dominio ad altro soggetto, oppure allo stesso in caso di trasformazione societaria (es da Ergonet s.r.l a Ergonet s.p.a.). Se cambia quindi la denominazio...
Il WebPanel 3.0 è l'ultima versione del pannnello di amministrazione dei nostri servizi di hosting condivisi e dedicati. Lo sviluppo, interamente realizzato dal nostro staff, ha richiesto un grande sforzo tecnico e mesi di lavoro ma crediamo di aver ...
Mettiamo a disposizione dei nostri clienti uno strumento di amministrazione dei database MySQL denominato _phpMyAdmin_. Dopo aver creato il database dal WebPanel con il widget "Database MySQL", questo sarà amministrabile dal menù "Gestione" selezio...
Negli ambienti di hosting condiviso non è possibile in alcun modo personalizzare o installare oggetti e librerie di sistema.
Il file .htaccess (il punto iniziale è importante) è un comune file di testo utilizzato per personalizzare la configurazione di Apache (il web server) per il singolo piano di hosting. Attraverso il file .htaccess è possibile, ad esempio, abilitare o ...
Si, il mod_rewrite è abilitato in tutti i piani di hosting Linux. È possibile attivarlo e personalizzarne il funzionamento attraverso l'uso di file .htaccess.
La possibilità di utilizzare database MySQL è offerta dai piani di Hosting Smart Linux e Smart Windows attraverso l'acquisto dell'opzione "Illimitati Database MySQL". Negli altri piani di hosting l'uso dei database MySQL è già compreso, senza costi a...